Il calcolo dell’anatocismo è semplice se si conoscono delle regole di base di matematica finanziaria. La logica sta nel metodo di capitalizzazione scelta per rimborsare un mutuo o gli interessi passivi che si creano a causa di un fido. Mentre nella capitalizzazione semplice c’è una crescita lineare degli interessi in quella composta la crescita è esponenziale. L’esistenza dell’anatocismo lo conferma la formula utilizzata per il calcolo di ciascuna:

  • Interesse semplice 𝐼𝑠=𝐶*(1+𝑛*𝑖)
  • Interesse composto 𝐼𝑐=𝐶*(1+𝑖)𝑛

Con “C” capitale e “n” periodo considerato

L’anatocismo è quindi il fenomeno del calcolo degli interessi non solo sul capitale ma aggiungendo a quest’ultimo gli interessi già pagati in precedenza.

RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA GRATUITA

SCOPRI SUBITO SE PUOI OTTENERE UN RIMBORSO DALLA TUA BANCA!

Esempio concreto del calcolo dell’anatocismo

Per comprendere meglio vediamo come funziona il calcolo dell’anatocismo su un capitale C= 150.000,00 ad un tasso di interesse i= 6%, confrontando i due tipi di capitalizzazione.

Capitalizzazione semplice degli interessi

calcoli anatocismo

Capitalizzazione composta degli interessi

calcoli anatocismo

Nel caso della capitalizzazione composta paghi ben 3715,44 € di interessi in più. Se anche tu pensi che potresti essere vittima dell’anatocismo, non esitare a contattarci. Riceverai una consulenza gratuita da parte dei nostri professionisti i quali risponderanno a tutti i tuoi dubbi e verificheranno la tua situazione.

RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA GRATUITA

SCOPRI SUBITO SE PUOI OTTENERE UN RIMBORSO DALLA TUA BANCA!

Documenti necessari per calcolo anatocismo

In base al tipo di anatocismo che stiamo valutando bisogna reperire i relativi documenti .

Calcolo anatocismo su conto corrente:

  • Il contratto di conto corrente stipulato e sottoscritto entro e non oltre il 2000
  • Eventuali prospetti informativi allegati al contratto che esplicitano le condizioni praticate all'apertura del conto corrente o successivi
  • Estratti conto comprensivi di conti a scalare e prospetti di liquidazione

Calcolo anatocismo mutui:

  • Copia del contrato di mutuo stipulati e sottoscritti dalle parti
  • Copia del piano di ammortamento utilizzato
  • Copia di eventuali documenti ricevuti dalla banca di natura tecnica

Una volta ricevuti i documenti avvieremo un’analisi dettagliata di ciascuno per poi passare a un analisi più specifica e volta a verificare se ci sono delle anomalie nel calcolo degli interessi. Verranno verificate eventuali difformità rispetto a ciò che è stato stipulato nel contratto e a ciò che prevede in merito il Codice Civile. Ad esempio nell’Art. 1283 del c.c. si specifica che “In mancanza di usi contrari, gli interessi scaduti possono produrre interessi solo dal giorno della domanda giudiziale o per effetto di convenzione posteriore alla loro scadenza, e sempre che si tratti di interessi dovuti almeno per sei mesi.”

Copyright © Gruppo IMIS s.r.l. 2013. All Rights Reserved. SEDE LEGALE via Cassolo, 6 - 20122 Milano - P.IVA 08188690963 - N°REA MI-2008369
E. info@gruppoimis.it | Privacy & Cookie